Pressostati per l'industria leggera e la refrigerazione. Campi di pressione: da -0,2 a 21 bar Elevato carico ai contatti – tempo di rimbalzo ultra breve

Campi da 0 a 35 bar - 1/4" e 1/2" Eccellente stabilità alle vibrazioni, struttura robusta e un alto livello di protezione da EMC/EMI permettono al trasmettitore di pressione di soddisfare le più esigenti richieste industriali.

Campi di pressione relativi da 0 a 25 Bar Segnale in uscita : 4-20 mA Attacchi di pressione: G1/4″, (DIN 3852-E) Compensati in temperatura e tarati al laser

I pressostati Danfoss RT-E utilizzati in zona certificata dispongono di contatto in scambio (SPDT) di tipo dorato. Approvazioni: Ex II 2G Ex IA IIC T6 Gb. Progettati per utilizzo in zona 1.

Pressostati e pressostati differenziali Danfoss. Campi di pressione: da -1 a 30 bar. Differenziale regolabile. Livello di protezione IP66. Sistema di contatti sostituibile.

Termostati KPS con capillare armato. Struttura robusta e compatta e resistenza agli urti e alle vibrazioni. Intervalli di temperatura: da -10 a +200 °C Contatti placcati in oro Differenziale regolabile o fisso

Costruzione robusta e compatta.
Resistenza agli urti e alle vibrazioni.
Differenziale regolabile o fisso.
Protezione IP67.
Robusto e resistente all'acqua di mare.

Campi fino a 100 bar
Segnale di uscita 4 - 20 mA
Temperatura di esercizio da -40 a 85° C
Raccordo di pressione standard G 1/4A ISO 228/1

 

 

Termostati Danfoss serie RT.
Generalmente consigliati per le applicazioni nelle quali la sicurezza o i fattori economici sono critici.
Intervalli di temperatura: da -60 a +300 °C